Il sito umoristico che addolcisce le idee
ilBu.net (pronuncia ilbunèt) è una pubblicazione digitale, nata il 2/2/2015 alle 2:22, dove tutto è rigorosamente BIO (balengo, istruttivo, ornamentale) senza politica, religione, sesso, sproloqui, per ridere senza deridere, con le Riviste Mai Viste: Cronica Qui, Cronica Vera, Ficus, La Sola 24Ore, Lonely Bunet, Nonna Moderna, Pizza Psicosomatica, ed Il Pesto del Carlino.

In alcune zone del Piemonte, il "bonet” è il “berretto”, ma il “bonet” è soprattutto un dolce di antichissima tradizione, tipico del Piemonte, a base di uova, zucchero, latte, liquore (solitamente rum) e amaretti secchi. Può presentarsi con o senza cioccolato o cacao.

Per ulteriori informazioni:
http://www.ilbu.net/chisiamo

Seguici nella nostra pagina ufficiale:
gioz
GIOZ
(Dittautore e Fondatore)
inviato speciale di Torino Borgo Po, Cavoretto ed Isole Eolie, docente di Psichiatria Informatica, degustatore e tavernicolo, scrive e censura articoli umoristici, seleziona il meglio del meglio del Pensologo, e riporta le GNEWS più rare. Attivista del “TBST" (Turin Bus Surfing Team), si allenava sui mezzi pubblici fino a procurarsi una sfascite cronica: oggi viaggia fotografando il mondo dal suo monopattino elettrico.
ilpensologo
IL PENSOLOGO LIVIO CEPOLLINA
(Vice Dittautore, Consigliere e Giornalista Pubblicista)
Pensologo di fama condominiale e docente presso l’Università di Pensologia di Torino, Vicedirettore de "LA TAMPA" e “LA BUFALA", inventore della fotografia delle fotografie per dare una seconda vita alle immagini, inventore del dementalismo (ramo dell'arte magica, che si occupa di riprodurre con dei trucchi - ma in modo stupido - dei fenomeni paranormali), opinionista televisivo, membro dell'Accademia dei Cinque Cereali.
Ogni giorno da diversi anni scrive il “Salve!” (la sua è la presenza storica più assidua e costante su “La Tampa”) commentando l’attualità o argomenti di interesse generale per il quotidiano torinese “Cronaca Qui” dove pubblica attualmente alcune rubriche di spettacoli ed eventi. Il meglio delle sue pensologate viene raccolto nella nostra rubrica ”L’angolo del Pensologo”. E’ il responsabile editoriale della Rivista Mai Vista “Cronica Qui”.
Oltre alla sua folle genialità, il suo punto di forza è la costanza.
Per informazioni su dove, come e se sono disponibili i suoi libri, contattateci QUI oppure direttamente dalla sua pagina web http://www.ilpensologo.it.
stephanie hop-là
STEPHANIE HOP-LA’
(Redattore e Consigliere)
Ricercatrice, specializzata in semeiotica, semantica, semi e semole. Coordina un gruppo di studio di informatica applicata alle paturnie del ciclo (di Carnot). Principale inesperta mondiale di Calcolo Numerico e Teoria dei Quanti, sulla quale ha pubblicato il noto saggio “Quanti sono i Quanti? Forse Pochi, o Nessuno”.
Nota come Nonna Abeffarda, ex collaboratrice de “LA TAMPA” e “LA BUFALA", membro dell'Accademia dei Cinque Cereali, ha fondato e cura la Rivista Mai Vista “Nonna Moderna”, nel poco tempo libero che riesce a conquistare ogni giorno.
La sua sottile ironia colpisce all’improvviso e non lascia scampi, e neanche gamberi.
ITALO SARCAUSTICO
(Redattore e Consigliere)
Ufficiale Correttore alle Bozze, poeta e giocoliere della parola. Lanciatore di allarmi a fondo perduto, offre giustificazioni solo dopo adeguato compenso, ripetendo come un mantra il suo codice IBAN. Assessore al Fancazzismo e all’Incompetenza del Governo Ombra di Torrazza Piemonte. Quasi tutti i suoi articoli non sono conformi alle linee guida de ilBu.net e vengono censurati, ma l’enorme mole di testi prodotti ed in produzione nella sua esclusiva mailing-list “La Mosca Cocchiera” sono una fonte inesauribile per ilBu.net.
Ex collaboratore de “LA TAMPA” e “LA BUFALA", Membro dell'Accademia dei Cinque Cereali, in qualità di Italo Miglio, è il fondatore e curatore della Rivista Mai Vista “La settimana Mistica”.
La sua dedizione maniacale alla punteggiatura, alla grammatica, all’ortografia ed agli accenti ha ridato la luce a molti e causato inguaribili turbe ad altri.
paul rice
PAUL RICE
(Redattore e Consigliere)
Enciclopedico competente in materia delle maggiori corbellerie d’Europa, diversamente intelligente, bassista del gruppo musicale “I Vicini di casa di Jack”. Massimo inesperto vivente di economia politica a livello patafisico, nonché ex-bambino prodigio.
La sua perserveranza è la sua arma letale: riesce ad ottenere "per sfinimento” qualunque cosa. E’ impossibile non volergli bene, anche se non si capisce chi sia più logorroico tra PaulRice e GioZ.
Autentico catalizzatore di idee, ex collaboratore de “LA TAMPA” e “LA BUFALA", è il fondatore e curatore delle Riviste Mai Viste “La Sola 24 Ore” e “Cronica Vera” nonché socio fondatore e Sovrano dell’"Accademia dei Cinque Cereali".
kristine lachen
KRISTINE LACHEN
(Redattore e Consigliere)
Degna rappresentante dello spirito dell’ACC Accademia dei Cinque Cereali anche in virtù del suo cognome (Lachen, nella lingua del suo paese d’origine, la Germania, significa riso, risata) Kristine è assistente alla facoltà di Prudenza Fisica e Giuridica e in Giuris Prudenza presso la rinomatissima Università degli Studi Pierlevinica. Giornalista, foto reporter e inviata speciale per l’Accademia, enigmatica dentro e fuori, praticamente double-face.
E’ la portavoce mondiale per i neologismi "cognati” dal dipartimento Torrazzese che con i termini “bunettare” e “bunettabile” indica la pubblicazione o l'adeguatezza per un articolo al vaglio della censura oscurantista de ilBu.net.

boris makaresko
BORIS MAKARESKO
(Battutista, Attautore)
Special Guest su ilBu.net, presenza fissa su LA TAMPA, amico da sempre di Franco Cannavò.
Pioniere del Cabaret italiano dai tempi di Non stop (dove ricordiamo ancora il numero presentato con Massimo Troisi e La Smorfia, Enrico Beruschi, Jerry Calà e i Gatti di Vicolo Miracoli) per la regia di Enzo Trapani, a seguire Drive in e tanti libri, spettacoli, teatro e collaborazioni.
Le sue battute, ancora oggi molto attuali, nel tempo sono state riprese da diversi comici.
Scriveva che MORIRE FA MALE ALLA SALUTE e purtroppo aveva ragione. Boris Makaresko è scomparso il 15 Marzo 2016.